Come scegliere il Cancello Automatico?

cancello automatico

Come scegliere il Cancello Automatico?

Il cancello automatico è una comodità di cui non si può più fare a meno.
In questo articolo vi consiglieremo quali sono i meccanismi più affidabili e duraturi da installare.

TIPOLOGIE

I cancelli automatici possono essere di diverse tipologie. Possiamo intanto suddividerli in base al tipo di apertura: scorrevole o rotante.
Il cancello automatico ad apertura scorrevole prevede che il blocco unico scorra su un binario parallelo alla cancellata. In questo modo, potreste sicuramente sfruttare al meglio lo spazio interno del vostro cortile poiché non risulta necessario dedicare una porzione di spazio all’apertura/chiusura del cancello. Cosa fare con lo spazio libero che rimane? Magari un parcheggio! Un vantaggio di questa tipologia di cancello automatico è l’utilizzo di un unico motore che effettua un solo movimento.
Il cancello automatico ad apertura rotante, invece, si può presentare o a due ante o a battente. In entrambi i casi l’apertura/chiusura del cancello avviene grazie alla rotazione del corpo del cancello sul perno della struttura. In questo caso, al contrario del cancello scorrevole, è necessario riservare una porzione di spazio alle ante (o al battente singolo) durante l’apertura/chiusura delle stesse.

AMBITI DI UTILIZZO

Un qualsiasi cancello automatico non è necessariamente adatto a un ambiente. Perché?
Dobbiamo considerare che se installiamo un cancello automatico in un ambito residenziale, sicuramente il cancello si aprirà e chiuderà poche volte all’interno di una singola giornata. Per questo motivo il motore del cancello potrà essere più leggero ed economico.
Nel caso in cui volessimo installare un cancello automatico in un ambito condominiale, sicuramente il cancello utilizzato in ambito residenziale non risulterà più idoneo: sarà dunque necessario utilizzare un cancello che disponga di meccanismi più robusti e affidabili.
Lo stesso discorso vale per l’installazione di un cancello automatico in un ambito intensivo. Per ambito intensivo, intendiamo un luogo come un’azienda, un’industria o qualsiasi altra attività che prevede che il cancello sia azionato migliaia e migliaia di volte. Logicamente non si può più far riferimento a un cancello con meccanismi economici o poco affidabili ma si deve necessariamente utilizzare un cancello che funzioni grazie a un meccanismo speciale dotato della massima affidabilità possibile.

COSTI

È chiaro che maggiore è l’utilizzo del cancello, maggiore sarà il costo di acquisto. Dunque, se vi interessa un cancello da installare in un ambito residenziale riuscirete ad avere un buon rapporto qualità-prezzo. Nel caso dell’ambito intensivo invece bisognerà mettere mano al portafogli.

MANUTENZIONE

Il cancello automatico, pur essendo motorizzato, non dura in eterno. È necessario eseguire periodicamente la manutenzione del proprio cancello. I sistemi attuali sono più tecnologici e più performanti, quindi non è necessario sottoporre il cancello a controlli costanti.

Se siete interessati al servizio di Automazione di Porte e Cancelli, potete richiederci un preventivo contattandoci al nostro recapito telefonico. Cliccate qui per scoprire come contattarci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *